Crea sito

Oggi vi lascio la ricetta collaudata della pizza da cuocere nel fornetto G3 Ferrari (disponile QUI) …  è molto più facile di quanto non possa sembrare grazie alla planetaria… anche i meno esperti nella panificazione potranno avere la soddisfazione di gustare una buona pizza preparata con le proprie mani…

  • Preparazione: Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni:

Ingredienti

  • farina 00 con W 280 700 g
  • Farina 0 300 g
  • Acqua 650 ml
  • lievito di birra 6 g
  • Sale fino 4 g
  • Olio extravergine d'oliva 25 g

Preparazione

  1. Versare le farine nella planetaria e aggiungere il lievito di birra sciolto in una parte di acqua (calda), poi unire i restanti ml di acqua, quindi azionare la planetaria con il gancio montato a velocità medio bassa. Per ultimo aggiungere il sale e continuare ad impastare fino ad avere un composto liscio ed omogeneo, al quale a filo si aggiungerà l’olio, fino al suo completo assorbimento.

     

    Estrarre l’impasto dalla planetaria e modellarlo con le mani fino ad ottenere una palla, che verrà messa in una ciotola leggermente unta, coperta da un canovaccio, in forno con la luce accesa per un paio d’ore, o almeno fino a quando il volume sarà raddoppiato.

    Formare le palline di pasta di pizza (6 panetti da 260/280 g) e lasciare lievitare ancora 30 minuti prima di infornarle.

    Accendere il fornetto G3 Ferrari e intanto stendere le pizze nella classica forma tonda, quindi infornare la pizza condita a piacere.

Note

Puoi acquistare QUI il G3 Ferrari.

Vota la Ricetta!